Oggi parliamo di Virus Total.

Oggi parliamo di Virus Total.

A volte, un software antivirus da solo può poco per garantire la piena protezione del computer sul quale è installato. La proliferazione (e speciazione) di minacce informatiche cui si assiste negli ultimi anni forza gli utenti ad adottare tattiche difensive molto differenti rispetto al passato e a utilizzare altri programmi per elevare il grado di sicurezza del proprio sistema informatico.

A volte, però, può capitare che neanche un firewall, un antimalware o un’estensione di sicurezza del browser possano rendere del tutto sicuri i propri sistemi informatici. Chi crea virus per i PC  sfrutta ogni mezzo per creare una breccia all’interno del “muro difensivo virtuale” e appropriarsi di informazioni personali o aggiungere un nuovo zombie alla propria rete di bot.

Per evitare di prendere virus online e mettere a rischio la propria privacy, si può ricorrere a un tool web – sviluppato da Google – che consente di scansionare file o URL potenzialmente malevoli. Si chiama VirusTotal, è un antivirus online e sfrutta decine di motori di scansione per garantire un grado elevato di sicurezza informatica.

In pratica se ricevete un allegato alla e-mail e volete sapere se è infetto o possiamo clikkarci sopra, basta utilizzare una mail scan@virustotal.com come oggetto scrivere scan inoltrando l’allegato (senza aprirlo). Virus total fornirà una reportistica indicando se è malevolo oppure no. Fantastico!!!!!!!

VirusTotal non è un vero e proprio antivirus online, ma piuttosto un aggregatore di informazioni. Sfruttando le potenzialità e le risorse di decine di motori di scansione, recupera tutti i dati relativi a un file o un indirizzo web e li fornisce all’internauta che ne ha fatto richiesta. Ogni ricerca effettuata corrisponde un report di scansione antivirus dettagliato, così da scoprire i potenziali rischi che si sono corsi.

Come utilizzare VirusTotal

Lo strumento antivirus online di Google mette a disposizione diverse modalità per controllare un file o un sito sospetto.

Nel caso si voglia inviare un file, si possono sfruttare queste strade:

  • Web. Ogni persona può selezinare un file dal proprio PC utilizzando il browser e inviandolo direttamente ai motori di scansione controllati da VirsuTotal. L’interfaccia web offre il più alto livello di priorità nella coda di scansione, così da ottenere i risultati nel minor tempo possibile. Tutto ciò che si deve fare è accedere alla sezione di upload del portale e seguire la procedura guidata
  • VirusTotal uploader. In alternativa, si può installare sul proprio computer Windows VirusTotal uploader, un applicativo che permette di inviare file al tool online in appena due click e senza bisogno di visitare il portale. Di fatto si tratta di una seconda “porta di ingresso” per accedere ai servizi di VirusTotal con il massimo della priorit
  • Via posta elettronica. Una terza strada che è possibile seguire è quella del messaggio di posta elettronica. Allegando il file da scansionare a un messaggio di posta elettronica, si riceve il report direttamente nella propria casella di posta. Questa interfaccia, però, garantisce un basso livello di priorità ed è da utilizzare solo in caso non si sia troppo preoccupati per le sorti del proprio sistema informatico. Maggiori informazioni sulla scansione antivirus online di VirsuTotal via email possono essere trovate nella pagina dedicata
  • API pubbliche. L’invio di file da scansionare può essere implementato in qualunque programma o portale web sfruttando le API pubbliche che VirusTotal mette a disposizione di sviluppatori terzi

 

wemapprivacy

wemapprivacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti